L'invenzione della Sachertorte risale al periodo della Restaurazione, quando alle dipendenze del cancelliere austriaco Klemens von Metternich vi era l'apprendista cuoco pasticciere Franz Sacher.


L'invenzione della Sachertorte risale al periodo della Restaurazione, quando alle dipendenze del cancelliere austriaco Klemens von Metternich vi era l'apprendista cuoco pasticciere Franz Sacher.

Il giovane apprendista che amava particolarmente il cioccolato la propose come dessert di un pranzo ufficiale approfittando dell’improvvisa malattia del capocuoco.

Damiano la propone in versione Mini Sacher.